Arresto a Barra: in manette un uomo vicino al clan Fusco

Si tratta di un 44enne condannato per associazione mafiosa. Sconterà più di quattro anni di carcere

Nella giornata di oggi i carabinieri hanno messo in manette un 44enne ritenuto contiguo al clan Fusco di Cercola.
L'uomo è stato arrestato a Barra, in via Volpicella, dai militari della stazione di Poggioreale.

Condannato per associazione mafiosa per fatti commessi a Cercola e comuni vicini tra il 2003 ed il 2006, dovrà scontare 4 anni 3 mesi e 10 giorni di reclusione e pagare 2.200 euro di multa.

L'arrestato è stato condotto in carcere a Poggioreale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Banda dei permessi di soggiorno, le intercettazioni: “Abbiamo fatto entrare migliaia di migranti”

  • Cronaca

    Operazione ad alto impatto ad Afragola, in azione Carabinieri e Polizia anche con gli elicotteri

  • Cronaca

    Uomo trovato morto dalla moglie, si indaga per omicidio

  • Cronaca

    Tentata rapina al Banco di Napoli con sparatoria e un ferito: sette arresti

I più letti della settimana

  • Tina Colombo non è più incinta: "Purtroppo ho perso il bambino"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Si lancia dal ponte della tangenziale e muore a piazza Ottocalli

  • Incidente stradale sull'Asse Mediano, distrutte tre automobili

  • Incidente stradale in via Diocleziano: un morto e tre feriti

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 27 al 31 maggio

Torna su
NapoliToday è in caricamento