Arresto a Barra: in manette un uomo vicino al clan Fusco

Si tratta di un 44enne condannato per associazione mafiosa. Sconterà più di quattro anni di carcere

Nella giornata di oggi i carabinieri hanno messo in manette un 44enne ritenuto contiguo al clan Fusco di Cercola.
L'uomo è stato arrestato a Barra, in via Volpicella, dai militari della stazione di Poggioreale.

Condannato per associazione mafiosa per fatti commessi a Cercola e comuni vicini tra il 2003 ed il 2006, dovrà scontare 4 anni 3 mesi e 10 giorni di reclusione e pagare 2.200 euro di multa.

L'arrestato è stato condotto in carcere a Poggioreale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Centro Storico, giovane accasciato in strada salvato da un passante

Torna su
NapoliToday è in caricamento