Due carabinieri investiti a San Giovanni a Teduccio: c'è un arresto

In manette un 37enne del posto già noto alle forze dell'ordine. Nel provare a sfuggire all'alt dei militari ne ha feriti due

Due carabinieri feriti. È il bilancio della fuga tentata da un uomo a bordo del suo scooter che non ha rispettato l'alt dei militari, in corso Protopisani a San Giovanni a Teduccio.

I militari della Sezione operativa Poggioreale avevano imposto l'alt ad un 37enne già noto alle forze dell'ordine, residente nella zona. Questi però, in sella al suo scooter, ha accelerato colpendo prima uno dei militari alla caviglia e al gomito, poi urtando il secondo.

Non ne è nato un inseguimento. L'uomo è stato rintracciato poco dopo non lontano da casa sua, ed è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Giudicato con rito direttissimo, è stato sottoposto all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Chiusura Kestè, Fabrizio Caliendo: "La mia vita ha più valore dei soldi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento