Due carabinieri investiti a San Giovanni a Teduccio: c'è un arresto

In manette un 37enne del posto già noto alle forze dell'ordine. Nel provare a sfuggire all'alt dei militari ne ha feriti due

Due carabinieri feriti. È il bilancio della fuga tentata da un uomo a bordo del suo scooter che non ha rispettato l'alt dei militari, in corso Protopisani a San Giovanni a Teduccio.

I militari della Sezione operativa Poggioreale avevano imposto l'alt ad un 37enne già noto alle forze dell'ordine, residente nella zona. Questi però, in sella al suo scooter, ha accelerato colpendo prima uno dei militari alla caviglia e al gomito, poi urtando il secondo.

Non ne è nato un inseguimento. L'uomo è stato rintracciato poco dopo non lontano da casa sua, ed è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Giudicato con rito direttissimo, è stato sottoposto all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Folle fuga in tangenziale dopo aver rubato un'auto: travolgono le auto incolonnate nel traffico

Torna su
NapoliToday è in caricamento