Faida di San Giovanni: arrestato latitante in Germania

In manette il 29enne di San Giorgio a Cremano Arcangelo Cimminiello: si era reso irreperibile lo scorso 15 febbraio

Polizia tedesca, immagine d'archivio

Arcangelo Cimminiello, 29enne di San Giorgio a Cremano, è stato arrestato in Germania dalla polizia tedesca: sospettato di essere un affiliato al clan Mazzarella, su di lui pendeva un mandato di cattura europeo per associazione di stampo mafioso.

L'uomo era ricercato dallo scorso 15 febbraio, quando la squadra mobile di Napoli eseguì dei fermi  – emessi dalla Dda di Napoli – nei riguardi di promotori e affiliati al clan Mazzarella di San Giovanni a Teduccio.

La zona è al centro da mesi di diversi episodi crimali di chiara matrice camorristica, dovuti alla faida in corso appunto tra i Mazzarella ed i Rinaldi/Formicola.

La cattura del latitante ad opera della polizia tedesca è avvenuta grazie alle informazioni fornite dalla squadra mobile di Napoli, con la quale ha collaborato nelle indagini.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Regna la camorra a san giovanni a teduccio lo stato non esiste

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bomba alla pizzeria Sorbillo: "Evitata una tragedia". Salvini venerdì a Napoli

  • Incidenti stradali

    Investito sulla Circumvallazione: morto sul colpo

  • Cronaca

    Sedici anni dopo si fa luce sull'omicidio di Salvatore Ostetrico: due arresti

  • Incidenti stradali

    Dramma della strada, Michele Coppeto muore a soli 20 anni

I più letti della settimana

  • Terremoto nella notte tra Napoli e Pozzuoli

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

Torna su
NapoliToday è in caricamento