Adescava minorenni e si masturbava in webcam: arrestato 48enne

L'uomo, di Villaricca, era già stato condannato per reati simili. Dovrà scontare un anno nel carcere di Poggioreale

Si faceva mandare le loro foto in chat, poi si masturbava mostrandosi in webcam. Quarantotto anni, di Villaricca, è stato messo in manette: per lui l’accusa è di molestie, corruzione di minorenne e violenza privata.

Sposato e pluripregiudicato per reati simili, l'uomo su Internet adescava ragazze e ragazzi minorenni.

Condannato, dovrà scontare la pena di un anno. È stato condotto in carcere, a Poggioreale.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cultura

      Napoli piange un grande artista: addio a Rino Zurzolo

    • Cronaca

      Investì due fratelli al culmine di una lite: nei guai un 52enne

    • Cronaca

      Tentata rapina: gambizzato un 28enne

    • Politica

      Renzi: "Ho mantenuto la promessa. Restituita la spiaggia di Bagnoli ai napoletani"

    I più letti della settimana

    • Angela Celentano, dal Messico 144mila euro a chi fornirà informazioni

    • Alessia si è sposata: è la prima trans ad aver pronunciato il fatidico sì

    • Apprensione per Rino Zurzolo: è ricoverato in gravi condizioni

    • Scritta omofoba contro Alessia Cinquegrana nel giorno del suo matrimonio

    • Incidente ferrovia del Brennero, campane le due vittime

    • Melito, donna precipita dal quarto piano: muore sul colpo

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento