Accoltella suo fratello ma la lama si piega: salvo

Mentre la vittima è ricoverato ma non in pericolo di vita, l'aggressore è stato arrestato e portato in carcere. L'episodio è avvenuto a Saviano

Ha accoltellato suo fratello, riuscito a salvarsi soltanto perché la lama del coltello che lo ha colpito si è piegata e non ha quindi inferto ferite mortali.

L'episodio è avvenuto a Saviano, e ha visto i carabinieri della locale stazione e della sezione radiomobile di Nola arrestare un 52enne incensurato, che ora dovrà rispondere di tentato omicidio.

Secondo quanto ricostruito dai militari, durante una lite il 52enne avrebbe impugnato un coltello da cucina, ferendo il fratello al fianco sinistro e alla tempia. La lama si è però piegata, impedendo quindi al 52enne di causare ferite mortali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari sono intervenuti allertati da un familiare, bloccando l'aggressore e conducendolo in carcere a Poggioreale. La vittima è ricoverata all'ospedale di Nola dove resta sotto osservazione ma non in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

  • Crollo a Pianura, operai sepolti sotto le macerie: due morti

  • "Questo assegno è coperto?": ma l'operatore di banca non sa che parla con il truffatore

Torna su
NapoliToday è in caricamento