Picchia la moglie terrorizzando i bambini piccoli: arrestato 47enne

L'uomo è stato messo in manette nel suo appartamento in via Bernardo Quaranta

Avrebbe picchiato la moglie davanti ai loro due bambini. È questa l'accusa per cui un 47enne è stato messo ieri sera in manette dalla polizia del Commissariato di San Giovanni Barra.

Gli agenti sono intervenuti in via Bernardo Quaranta dopo una segnalazione al 113. Giunti sul posto, hanno trovato la porta dell'appartamento danneggiata.

All'interno, una donna seduta, tremante, guardata a vista dal marito – questo mentre in un'altra stanza c'erano i due bambini terrorizzati.

Secondo quanto poi appreso dalla polizia, non si trattava del primo episodio violento ad opera dell'uomo. È stato arrestato e condotto nel carcere di Poggioreale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Muore soffocato da un pezzo di pizza: inchiesta in ospedale

  • Cronaca

    “Come ti sei permesso di comprare quella terra”: estorsione per il clan Russo, tre arresti

  • Incidenti stradali

    Auto si ribalta in strada: due donne ferite, una è grave

  • Cronaca

    Nola, 80 chili di salumi, formaggi e uova non a norma: maxi sequestro

I più letti della settimana

  • Tina Colombo non è più incinta: "Purtroppo ho perso il bambino"

  • SuperEnalotto, doppia vincita in provincia di Napoli

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Si lancia dal ponte della tangenziale e muore a piazza Ottocalli

  • Piogge e temporali su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

Torna su
NapoliToday è in caricamento