Picchia la moglie terrorizzando i bambini piccoli: arrestato 47enne

L'uomo è stato messo in manette nel suo appartamento in via Bernardo Quaranta

Avrebbe picchiato la moglie davanti ai loro due bambini. È questa l'accusa per cui un 47enne è stato messo ieri sera in manette dalla polizia del Commissariato di San Giovanni Barra.

Gli agenti sono intervenuti in via Bernardo Quaranta dopo una segnalazione al 113. Giunti sul posto, hanno trovato la porta dell'appartamento danneggiata.

All'interno, una donna seduta, tremante, guardata a vista dal marito – questo mentre in un'altra stanza c'erano i due bambini terrorizzati.

Secondo quanto poi appreso dalla polizia, non si trattava del primo episodio violento ad opera dell'uomo. È stato arrestato e condotto nel carcere di Poggioreale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Donna trovata morta, legata e imbavagliata: ipotesi rapina

  • Attualità

    Ecco le città in cui il clima rende la vita migliore: Napoli solo 43esima

  • Cronaca

    Pugni in faccia alla compagna: arrestato 51enne

  • Cronaca

    Macchia scura a Lago Patria: "Schiaffo ad un luogo di straordinaria bellezza"

I più letti della settimana

  • Violenza sul lungomare, maxi rissa davanti ai bambini

  • Gioca 1 euro su cinque numeri: vinto un milione di euro a Volla

  • Ritrovata Alessia Ciccone, era in un appartamento a Nola

  • Gennaro Rega si spegne giovanissimo, lutto a Brusciano

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 25 al 29 marzo

  • Spaventoso incendio a Castellammare, in fiamme azienda di cosmetici

Torna su
NapoliToday è in caricamento