Scappa dai carabinieri: era alla guida di un'auto rubata

Si tratta di un 25enne di Pollena Trocchia che era stato fermato per ricettazione soltanto alcune settimane fa

Fermato dai carabinieri per ricettazione di un'auto rubata. Si tratta di un 25enne di Pollena Trocchia, già noto alle forze dell'ordine, che è stato sorpreso su via San Gennariello alla guida di una Fiat 500: alla vista dei militari ha accelerato per tentare di far perdere le proprie tracce, ma dopo un breve inseguimento è stato raggiunto e bloccato.

I carabinieri hanno quindi verificato che l'auto sulla quale viaggiava era stata rubata a Napoli lo scorso 15 aprile, ad un uomo di Volla. La vettura gli è stata restituita.

Il 25enne era peraltro già stato sorpreso il 1 aprile dagli stessi carabinieri alla guida di un’altra utilitaria, anch'essa rubata (a San Giorgio a Cremano) e per questo denunciato sempre per ricettazione. Dopo la convalida del fermo, avvenuta da parte del gip di Nola, il giovane è stato sottoposto all’obbligo di presentarsi alla polizia giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

Torna su
NapoliToday è in caricamento