Corrieri della cocaina in trasferta: napoletani arrestati a Orte

Pregiudicati di 30 e 25 anni, nascondevano nella loro auto 250 grammi di droga

A Orte, in provincia di Viterbo, i carabinieri hanno arrestato due napoletani. Si tratta di un 30enne e di un 25enne, entrambi pregiudicati, portati in carcere con l'accusa di spaccio.

I militari stavano portando avanti un servizio di controllo del territorio lungo le arterie viarie che collegano Roma e il Sud con la provincia di Viterbo, intensificando in particolare i controlli sulle vetture che di notte entravano nel casello di Orte.

Tra queste, un'Alfa Giulietta (intestata ad una società di noleggio), in cui c'erano i due. Perquisiti, si è scoperto nascontessero sotto ad un sedile un pacchetto di cocaina dal peso di 2 etti e mezzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

Torna su
NapoliToday è in caricamento