Droga, in manette affiliati al clan Abate

I due arrestati sono accusati di detenzione di droga ai fini di spaccio. Sono un 45enne di San Giorgio a Cremano ed un 35enne di San Sebastiano al Vesuvio

Marijuana

A San Giorgio a Cremano i carabinieri hanno arrestato per detenzione di droga un 45enne ed un 35enne, entrambi già noti alle forze dell'ordine e ritenuti affiliati al clan Abate.

Nel corso di controlli in piazza Giordano Bruno, i militari hanno perquisito il 45enne trovandolo in possesso di 22 grammi di marijuana. L'azione si è quindi estesa ad altri affiliati al clan, con una perquisizione nell'appartamento – a San Sebastiano al Vesuvio – del secondo, dove i militari hanno trovato altri 303 grammi di marijuana, un bilancino di precisione, materiale utile al confezionamento della droga e 500 euro. I due sono stati sottoposti ai domiciliari.

Potrebbe interessarti

  • Contro il melanoma a Napoli tecnologia digitale e visite gratis

  • Le tignole: cosa sono e perché è meglio non averle in casa

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Riapre la piscina della Mostra d'Oltremare dopo 3 anni

I più letti della settimana

  • Dramma per una famiglia napoletana in vacanza: 42enne muore mentre fa il bagno

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Tragedia a Scalea, muore turista napoletano: "Te ne sei andato troppo presto"

  • Dramma in autostrada, motociclista muore decapitato

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

  • Si è spenta l'attrice Ilaria Occhini: da 50 anni era la moglie di La Capria

Torna su
NapoliToday è in caricamento