Droga, in manette affiliati al clan Abate

I due arrestati sono accusati di detenzione di droga ai fini di spaccio. Sono un 45enne di San Giorgio a Cremano ed un 35enne di San Sebastiano al Vesuvio

Marijuana

A San Giorgio a Cremano i carabinieri hanno arrestato per detenzione di droga un 45enne ed un 35enne, entrambi già noti alle forze dell'ordine e ritenuti affiliati al clan Abate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso di controlli in piazza Giordano Bruno, i militari hanno perquisito il 45enne trovandolo in possesso di 22 grammi di marijuana. L'azione si è quindi estesa ad altri affiliati al clan, con una perquisizione nell'appartamento – a San Sebastiano al Vesuvio – del secondo, dove i militari hanno trovato altri 303 grammi di marijuana, un bilancino di precisione, materiale utile al confezionamento della droga e 500 euro. I due sono stati sottoposti ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

Torna su
NapoliToday è in caricamento