Approccio in discoteca si trasforma in rapina: arrestati

In manette due cittadini senegalesi di 22 anni. La vicenda è avvenuta in un locale di via Coroglio a Bagnoli

Immagine d'archivio

Sabato notte due cittadini senegalesi di 22 anni sono stati arrestati dopo una rapina avvenuta all'interno di in una discoteca di Coroglio, a Bagnoli.

Già noti alle forze dell'ordine, si erano avvicinati ad una 20enne partenopea. Tra loro una chiacchierata apparentemente innocua, che però era soltanto un pretesto per sfilarle il cellulare. Appena i due se ne sono impossessati la ragazza ha gridato per richiamare l’attenzione: in suo aiuto sono accorsi amici e suo cugino.

Ne è nato un principio di rissa a spintoni con i due rapinatori, poi finita all'arrivo dei carabinieri. I militari hanno bloccato i due e, perquisendoli, ritrovato il cellulare poi restituito alla ragazza.

Arrestati, sono già stati processati per direttissima e condannati a due anni con sospensione della pena.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Dramma in vacanza a Mykonos, muore napoletano di 22 anni

  • Morto durante il viaggio di nozze, la moglie: "Non inviate più soldi"

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

  • Tragedia all'isola d'Elba: napoletano trovato morto nella casa in cui era in vacanza

Torna su
NapoliToday è in caricamento