Approccio in discoteca si trasforma in rapina: arrestati

In manette due cittadini senegalesi di 22 anni. La vicenda è avvenuta in un locale di via Coroglio a Bagnoli

Immagine d'archivio

Sabato notte due cittadini senegalesi di 22 anni sono stati arrestati dopo una rapina avvenuta all'interno di in una discoteca di Coroglio, a Bagnoli.

Già noti alle forze dell'ordine, si erano avvicinati ad una 20enne partenopea. Tra loro una chiacchierata apparentemente innocua, che però era soltanto un pretesto per sfilarle il cellulare. Appena i due se ne sono impossessati la ragazza ha gridato per richiamare l’attenzione: in suo aiuto sono accorsi amici e suo cugino.

Ne è nato un principio di rissa a spintoni con i due rapinatori, poi finita all'arrivo dei carabinieri. I militari hanno bloccato i due e, perquisendoli, ritrovato il cellulare poi restituito alla ragazza.

Arrestati, sono già stati processati per direttissima e condannati a due anni con sospensione della pena.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Salvini ad Afragola: "Rispondiamo con i fatti per Napoli e la sua provincia"

  • Cronaca

    Clan Stolder, in manette ricercato internazionale

  • Politica

    De Luca: "L'arresto di Cesare Battisti è stata una sceneggiata vergognosa"

  • Cronaca

    Lavori in via Marina, a marzo il primo importante step

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Telecamere di "Pomeriggio Cinque" a Napoli, Barbara D'Urso interrompe la diretta

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

Torna su
NapoliToday è in caricamento