Furto in villa con ostaggi, malviventi traditi dal look

Ventiquattro e 23 anni, avevano depredato una villa di Casamarciano di contanti e gioielli

Gli arrestati

Sono stati riconosciuti per un piercing al sopracciglio ed un tatuaggio sul braccio.
Due malviventi, autori di una rapina in una villa del nolano (a Casamarciano) in stile “arancia meccanica”, sono finiti in manette traditi da particolari estetici che non erano sfuggiti alle loro vittime.

Un colpo in stile cinematografico il loro, con le vittime prese come ostaggi e legate in casa - peraltro con un loro complice che si è finto per tutto il tempo uno di queste.

Ventiquattro e 23 anni, avevano depredato la casa di contanti e gioielli.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Mare agitato e vento forte, nave da crociera finisce contro la banchina

  • Cronaca

    Agguato ai Quartieri Spagnoli: gambizzato un uomo

  • Cronaca

    Problemi allo Stir di Giugliano: tanti comuni in difficoltà per la raccolta rifiuti nel napoletano

  • Cronaca

    Caso Arturo, perizia sullo smartphone di un 13enne: “Stava giocando a calcetto”

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 24 al 28 settembre 2018

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 24 al 28 settembre 2018

  • Trova borsello con 13mila euro e lo riconsegna: "Nemmeno un caffè pagato"

  • L'Oroscopo di Franko Angelone: settimana dal 24 al 30 settembre

  • Sposo scappa con i soldi delle buste: rissa al banchetto

  • "Di dove sei?". Poi i giovani vomeresi riducono il 16enne in fin di vita

Torna su
NapoliToday è in caricamento