Spacciavano fuori dalle scuole: arrestato un 18enne e denunciato un 16enne

Carabinieri in azione a Cicciano. In tutto sequestrati 48 spinelli già pronti, un panetto e 12 dosi di hashish, 8 di marijuana, e 10 stecche di sigarette di contrabbando

A Cicciano i carabinieri hanno arrestato un 18enne di Marigliano incensurato e denunciato un 16enne di Mariglianella. Per loro l'accusa è di detenzione di stupefacenti ai fini dello spaccio, attività che secondo i militari portavano a termine all'esterno di alcuni istituti scolastici.

I due, perquisiti, avevano nelle loro tasche un pacchetto di sigarette contenente 20 spinelli di tabacco misto a marijuana (il 18enne) ed un portasigarette contenente 8 dosi di marijuana (il 16enne).

È scattata anche la perquisizione nell'abitazione del maggiorenne. Nell'armadio della camera da letto conservava una scatola metallica contenente 12 dosi di hashish, 28 spinelli di tabacco e marijuana, un barattolo di vetro contenente un panetto di hashish, un bilancino di precisione, 10 stecche di sigarette di contrabbando e circa 50 euro, ritenuti provento di attività illecita.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Notizie SSC Napoli

      Sassuolo-Napoli 2-2: gli azzurri sciupano una grande occasione

    • Cronaca

      Lite tra giovanissimi nella zona dei Baretti: un ferito ed un arresto

    • Cronaca

      Strage familiare in Svizzera: morti tre napoletani

    • Incidenti stradali

      Portici, ragazzina investita da un'auto pirata

    I più letti della settimana

    • Tangenziale di Napoli, appalti truccati: 5 misure cautelari

    • Rubavano le auto parcheggiate nel centro commerciale: arrestati

    • Il dramma di Rosa: muore improvvisamente a 15 anni

    • Smantellato il clan Orlando: erano gli eredi di Polverino e Nuvoletta

    • "Ci sono tanti problemi, iniziamo a coprire le buche a Napoli"

    • Cade e batte la testa nel Santuario di Pompei: grave ultraottantenne

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento