Omicidio guardia giurata, arrestati tre minorenni

Identificati grazie alle telecamere di sicurezza, avrebbero colpito a morte il 51enne Francesco Della Corte per rubargli la pistola

Il video che ha incastrato i killer

Arrestati per aver confessato di aver ucciso il 51enne Francesco Della Corte, la guardia giurata brutalmente aggredita nella stazione della Linea 1 di Piscinola lo scorso 3 marzo, e spentasi nella notte di ieri dopo una lunga agonia. Sono in tre, tutti minorenni, ad esser stati messi in manette dalla polizia del commissariato di Scampia.

Volevano rapinargli la pistola, l'hanno colpito con un tavolo di legno alle spalle. Hanno atteso che finisse il proprio giro perlustrativo, poi sono entrati in azione, senza peraltro riuscire a portare via l'arma che il vigilante teneva occultata in una tasca interna della sua divisa.

IL VIDEO CHE HA INCASTRATO I KILLER

Le forze dell'ordine sono giunte a loro - tre ragazzini nessuno dei quali frequenta la scuola - attraverso la visione dei filmati delle telecamere di sicurezza. Una volta identificati e raggiunti, hanno confessato.

Potrebbe interessarti

  • Ogni quanto bisogna lavare le lenzuola e perché

  • Oleandro: perché bisogna stare molto attenti a questa pianta

  • Formiche: tutti i rimedi per allontanarle di casa

  • Il miglior bartender d'Italia è Salvatore Scamardella

I più letti della settimana

  • Morta sull'Asse mediano: la vittima è Imma Papa

  • Grave incidente sulla Tangenziale di Napoli, morto uno dei due feriti

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 24 al 28 giugno: Diego si mette nei guai

  • Tragico incidente sull'Asse Mediano: morta una donna

  • Grave incidente sulla Tangenziale di Napoli: lunghe code e traffico paralizzato

  • Lutto a Pozzuoli, 33enne si toglie la vita

Torna su
NapoliToday è in caricamento