Omicidio guardia giurata, arrestati tre minorenni

Identificati grazie alle telecamere di sicurezza, avrebbero colpito a morte il 51enne Francesco Della Corte per rubargli la pistola

Il video che ha incastrato i killer

Arrestati per aver confessato di aver ucciso il 51enne Francesco Della Corte, la guardia giurata brutalmente aggredita nella stazione della Linea 1 di Piscinola lo scorso 3 marzo, e spentasi nella notte di ieri dopo una lunga agonia. Sono in tre, tutti minorenni, ad esser stati messi in manette dalla polizia del commissariato di Scampia.

Volevano rapinargli la pistola, l'hanno colpito con un tavolo di legno alle spalle. Hanno atteso che finisse il proprio giro perlustrativo, poi sono entrati in azione, senza peraltro riuscire a portare via l'arma che il vigilante teneva occultata in una tasca interna della sua divisa.

IL VIDEO CHE HA INCASTRATO I KILLER

Le forze dell'ordine sono giunte a loro - tre ragazzini nessuno dei quali frequenta la scuola - attraverso la visione dei filmati delle telecamere di sicurezza. Una volta identificati e raggiunti, hanno confessato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Un'aggressione indegna e violenta, non concepibile e non ammissibile: E personalmente non credo neppure all'unico motivo di sottrargli la pistola (che poi non è stata neppure rapita). Forse (lo penso) le ragioni sono ben altre e da appurare. gilbtg

  • ma non potevano arrestarli prima che morisse la guardia?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Incidenti stradali

    Incidente mortale a Marano: un giovane centauro perde la vita

  • Cronaca

    Bomba contro Gino Sorbillo: "Avvertimento a tutto il quartiere, ma io vado avanti"/VIDEO

  • Cronaca

    Cade da una scala, a 47 anni muore l'operaio napoletano Andrea Corso

I più letti della settimana

  • Terremoto nella notte tra Napoli e Pozzuoli

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

Torna su
NapoliToday è in caricamento