Rubano i tombini nel parco giochi mettendo a rischio i bambini: arrestati

Fatti di ghisa, sarebbero stati rivenduti. I carabinieri hanno però colto in flagrante e messo in manette i due malviventi

ll furto è avvenuto a Marianella. Due uomini, con bomber nero e cappuccio calato sul viso, hanno scavalcano il muretto del Parco dell’abbondanza e si sono impossessati di 26 chiusini, i coperchi in ghisa che chiudono i tombini lungo i vialetti dell'area verde.

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli sono arrivati pochi minuti dopo, cogliendo in flagrante (erano ancora sporchi di fango e ruggine) i due malviventi: si trattava du un 21enne e un 35enne, entrambi di Piscinola. Dovranno rispondere di furto aggravato in concorso. 

Uno dei due ha peraltro tentato, senza successo, di disfarsi del giravite che aveva utilizzato per smontare i chiusini.

IL VIDEO

I 26 coperchi sono stati recuperati lungo il perimetro dell’area verde, visto che i due li avevano appoggiati all’esterno del muretto in attesa di recuperarli e poi caricarli su una vecchia station wagon, con l'obiettivo di rivenderli successivamente. Alla fine sono stati rimontati nel parco, consentendo di nuovo ai bambini di giocare in condizioni di sicurezza.

Gli arrestati saranno processati per direttissima.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ragazzino prova a recuperare il pallone, cade da 12 metri: è in coma

  • Cronaca

    Dipendenti rifiutano gli straordinari: la Circum si blocca

  • Cronaca

    Diede fuco a Carla Caiazzo: la Cassazione conferma i 18 anni per l'ex

  • Attualità

    Lotto, estrazioni 19 marzo 2019: la ruota di Napoli

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Terremoto, sciame sismico di decine di scosse tra Napoli e Pozzuoli

  • Napoletano esordisce a soli 16 anni in Europa League, il papà: "Ho un messaggio per De Laurentiis"

  • Piano per il lavoro Regione Campania, on line la tabella dei profili richiesti

  • "Sciopero per il clima", domani in corteo anche gli studenti napoletani

  • Striscione sulla statua di Garibaldi: "Viva Napoli, viva il Meridione. Non riconosciamo l'Italia nazione"

Torna su
NapoliToday è in caricamento