Furto in uno studio legale di via Chiatamone: due persone in manette

Si tratta di un 25enne e di un 32enne, entrambi georgiani, incastrati grazie all'analisi delle impronte digitali

Avrebbero derubato uno studio legale di via Chiatamone. Due cittadini georgiani sono stati sottoposti a fermo dalla polizia per un colpo avvenuto lo scorso novembre.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti i due avrebbero rubato diversi pc, hard disk, telefoni cellulari ed una sigaretta elettronica.

Si tratta di un 25enne e di un 32enne, dei quali è stato catturato prima il più giovane. Per entrambi le impronte digitali sarebbero compatibili con quelle rilevate in occasione di un sopraluogo sul luogo del furto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Al via lo sciopero del trasporto pubblico: disagi per l'utenza napoletana

  • Cronaca

    "Vesuvio lavali con il fuoco": vittime dei cori razzisti anche i dirigenti della Juve Stabia

  • Cronaca

    Toni Servillo allontana una spettatrice: "Troppe smorfie"

  • Cronaca

    Poggioreale, detenuto ingerisce SIM e aggredisce due poliziotti penitenziari

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Telecamere di "Pomeriggio Cinque" a Napoli, Barbara D'Urso interrompe la diretta

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • De Laurentiis commenta la vicenda Koulibaly: "Mi vergogno, uscirò presto dal calcio"

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Muore improvvisamente Michele Leo: il chitarrista aveva 40 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento