Arrestati due spacciatori africani: uno dei due aveva permesso per asilanti

Due pusher africani di 32 e 30 anni sono stati arrestati la notte scorsa. Il secondo, sudanese ma cittadino napoletano, è titolare di regolare permesso di soggiorno per asilanti

La scorsa notte la polizia ha arrestato, in due diverse circostanze, due spacciatori africani. Il primo è stato sorpreso verso l'1.30 mentre spacciava al Borgo Sant’Antonio Abate; il secondo è stato invece sorpreso verso le 3.30 a spacciare vicino Porta Capuana. Rispettivamente sono due uomini di 32 e 30 anni di nazionalità ghanese e sudanese. Quest'ultimo è residente a Napoli e titolare di un regolare permesso di soggiorno per asilanti.

Al ghanese, arrestato per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio, sono state sequestrate 13 stecche di hashish, più delle bustine contenenti in totale circa 17 grammi di marijuana. L'uomo è stato inoltre denunciato per l’inosservanza all’obbligo di dimora (era sottoposto alla misura cautelare nel comune di Pescopagano).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al sudanese, arrestato anche lui per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio, sono state sequestrate alcune bustine contenenti complessivamente circa 5 grammi di marijuana, nonché una stecca di hashish di circa 4 grammi.
La droga è stata sequestrata ed i due pusher condotti alla Casa Circondariale Napoli-Poggioreale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Frecce tricolori a Napoli: le immagini spettacolari

Torna su
NapoliToday è in caricamento