San Giovanni, in manette tre corrieri della droga: con loro 40 kg di hashish e 100mila euro

Nella loro auto i poliziotti hanno trovato un trolley, in cui avevano nascosto 39 involucri di hashish avvolti in nastro adesivo

La droga sequestrata

La polizia del Commissariato San Giovanni, nel corso di un servizio antidroga, ha mercoledì pomeriggio fermato in viale 2 Giugno un’auto con all'interno due uomini. Questi, al controllo, sono risultati avere diversi precedenti di polizia.

Nella loro auto i poliziotti hanno trovato un trolley, in cui avevano nascosto 39 involucri di hashish avvolti in nastro adesivo. Il peso complessivo della droga era di circa 40 kg.

Addosso, i due avevano la somma di 640 euro e sei telefoni cellulari.

Successivamente - con il supporto della Squadra Cinofili della Guardia di Finanza - è stato individuato un terzo complice, questi intercettato all'imbarco per Palermo. Era in possesso addirittura di 99mila e 770 euro, provento secondo gli inquirenti dell'attività di spaccio.

I primi due sono stati arrestati per detenzione i fini di spaccio di sostanze stupefacenti, mentre il terzo, un 48enne palermitano, è stato denunciato per lo stesso reato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Chiusura Kestè, Fabrizio Caliendo: "La mia vita ha più valore dei soldi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento