Due napoletani arrestati a Orvieto mentre erano su un camion rubato

Due napoletani di 42 e 45 anni sono stati arrestati sul tratto umbro dell'Autosole mentre erano a bordo di un autotreno risultato rubato e carico di pannelli isolanti per abitazioni. La polstrada ha accertato che il mezzo era stato rubato

Due napoletani sono stati arrestati dalla polizia stradale di Orvieto sul tratto umbro dell'Autosole.

Erano a bordo di un autotreno risultato rubato e carico di pannelli isolanti per abitazioni (valore circa 100 mila euro).

Intorno alle 5, i due, risultati già più volte inquisiti in passato, transitavano in direzione sud, nel tratto compreso tra Orvieto e Fabbro, quando gli agenti, nel corso delle attività intensificate in vista dell'esodo estivo e dopo aver ricevuto la segnalazione di un possibile transito di un veicolo rubato, hanno bloccato il mezzo.

Hanno così scoperto all'interno la refurtiva. La polstrada ha accertato che il mezzo era stato rubato la scorsa notte nel parcheggio di un deposito industriale a Reggio Emilia e diretto nel napoletano.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Lutto in Prefettura, muore 65enne nel giorno del suo compleanno

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

Torna su
NapoliToday è in caricamento