Furto nel Centro Commerciale, ragazza inseguita e arrestata dai carabinieri

In manette è finita una 19enne di Sant'Antimo. Si era appropriata di merce dal valore di 400 euro

Momenti concitati nel Centro Commerciale Campania, dove una ragazza è stata messa in manette dai carabinieri della compagnia di Marcianise per furto. Si tratta di una 19enne di Sant'Antimo, bloccata dopo essersi appropriata di due navigatori Gps dal valore di 400 euro.

Il furto era avvenuto in un negozio del parco commerciale. La 19enne, forzato il sistema antitaccheggio applicato ai navigatori, aveva tentato di allontanarsi per poi venire raggiunta e bloccata dai militari, questi allertati dalla vigilanza privata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita, mentre la ragazza si trova agli arresti domiciliari in attesa di processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel napoletano la spiaggia del sesso tra scambisti, la denuncia: "Succede di tutto"

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

  • Sirt, la dieta che fa perdere peso e migliora la salute

  • Maresciallo dei carabinieri si suicida in caserma: "Mi scuso con mia moglie e con l'Arma"

Torna su
NapoliToday è in caricamento