Badante picchia un'anziana e aggredisce agenti di polizia: arrestata

Gli agenti sono intervenuti nell'appartamento della donna, in via Terracina, allertati da suo figlio

Immagine d'archivio

Nella serata di ieri la polizia di Bagnoli ha messo in manette una cittadina ucraina di 59 anni. L'accusa per lei è resistenza e lesione a pubblico ufficiale, aggressione e lesioni personali ai danni di un'anziana donna di 85 anni, della quale era la badante.

A dare l'allarme è stato il figlio dell'anziana, il quale non riusciva a contattare la madre né la badante. L'uomo ha chiesto quindi aiuto ad una vicina che possedeva una copia delle chiavi: la donna è entrata in casa, trovandola a soqquadro e con al suo interno l'anziana donna in lacrime e la badante in stato di agitazione.

L'uomo ha contattato il 113 per chiedere l'intervento della polizia. Gli agenti, intervenuti nell'appartamento di via Terracina a Fuorigrotta, hanno raccolto la testimonianza della donna: era stata malmenata dalla badante e soltanto l'arrivo degli agenti aveva evitato la soffocasse con un cuscino.

La badante a quel punto, alla richiesta di identificarsi, è andata ulteriormente in escandescenze e urlando ha iniziato a lanciare oggetti ai poliziotti, colpendo anche una agente con una bottiglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Riusciti infine a bloccarla, i poliziotti l'hanno condotta all'ospedale San Paolo per accertamenti. Verrà giudicata per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

  • Coronavirus, due nuovi decessi in Campania: i nuovi casi tutti a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento