Capodimonte, armi e droga nell'androne di un palazzo

Il ritrovamento è avvenuto all’interno di fessure create tra i pilastri di sostegno del cancello d’ingresso

In un androne di un palazzo sulla Salita Capodimonte, i carabinieri hanno trovato delle armi e un quantitativo di droga.
Il ritrovamento è avvenuto all’interno di fessure create tra i pilastri di sostegno del cancello d’ingresso.

Il materiale è stato sequestrato a carico di ignoti.

Si tratta di una pistola revolver con 6 cartucce rubata, una pistola semiautomatica con matricola abrasa e 7 cartucce, un’altra semiautomatica con matricola abrasa e 14 cartucce. Inoltre c'era un caricatore e 17 cartucce calibro 7,65.

Trovate anche marijuana, hashish e cocaina. Quaranta le dosi di marijuana, tre i panetti di hashish del peso complessivo di 3 etti, nove stecche di hashish e 10 dosi di cocaina.

Potrebbe interessarti

  • Filumena Marturano è veramente esistita e abitava in Vico San Liborio

  • Tartarughe d'acqua: fuorilegge dal 31 agosto

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Smettere di fumare: tutti possono farlo. Ecco come

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • Via libera al più grande centro commerciale del Sud: ecco il Maximall Pompeii

  • ANTEPRIMA - Don Balon: "Il Real offre al Napoli Nacho e James per Koulibaly"

Torna su
NapoliToday è in caricamento