Capodimonte, armi e droga nell'androne di un palazzo

Il ritrovamento è avvenuto all’interno di fessure create tra i pilastri di sostegno del cancello d’ingresso

In un androne di un palazzo sulla Salita Capodimonte, i carabinieri hanno trovato delle armi e un quantitativo di droga.
Il ritrovamento è avvenuto all’interno di fessure create tra i pilastri di sostegno del cancello d’ingresso.

Il materiale è stato sequestrato a carico di ignoti.

Si tratta di una pistola revolver con 6 cartucce rubata, una pistola semiautomatica con matricola abrasa e 7 cartucce, un’altra semiautomatica con matricola abrasa e 14 cartucce. Inoltre c'era un caricatore e 17 cartucce calibro 7,65.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Trovate anche marijuana, hashish e cocaina. Quaranta le dosi di marijuana, tre i panetti di hashish del peso complessivo di 3 etti, nove stecche di hashish e 10 dosi di cocaina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento