La Mostra d'Oltremare lancia l'area per cani: 3000mq per gli amici a quattro zampe

L'ente fieristico ha pubblicato un Bando per l'affidamento in locazione dell'area che sarà destinata a "sgambatura libera e attività cinofile"

Tremila metri quadrati saranno completamente ristrutturati e messi a disposizione dei cittadini e dei loro cani nel grande parco della Mostra d'Oltremare. L'ente fieristico ha pubblicato un Bando per l'affidamento in locazione dell'area che sarà destinata a "sgambatura libera e attività cinofile".

La manifestazione d'interesse scade il 10 dicembre 2018 e si rivolge ad associazioni e operatori del settore che opereranno nella zona con un contratto di sei anni.

L'area sarà divisa in due parti: 1750 metri quadrati saranno dedicati alla libera sgambatura dei cani, dove gli animali domestici potranno correre in libertà, 1350 metri quadrati saranno invece per le attività cinofile organizzate dal conduttore, che dovrà allestire a proprie spese sia l'area sgambatura (con costi che saranno scalati dai canoni di locazione) sia il capo di educazione cinofila, entrambe recintate, presentando un progetto che sarà esaminato dagli uffici di Mostra d'Oltremare e dall'Asl.

L'area avrà un impianto di illuminazione e il conduttore si occuperà anche della pulizia, della manutenzione ordinaria e straordinaria e del controllo di accesso. L'area avrà anche la presenza di un veterinario e nella zona di addestramento opereranno solo istruttori in possesso degli attestati di Enti riconosciuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'importo annuale per l'affidamento dell'area è di 12.000 euro. E nel solco di una corretta gestione dell'area, Mostra d'Oltremare può contare sul sostegno dei servizi veterinari dell'Asl.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • "Il virus sta perdendo forza. Possiamo guardare con ottimismo al futuro": l'intervista a Giulio Tarro

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento