Emergenza Coronavirus: 87enne necessita della spesa, lo aiutano i carabinieri

Poteva prenotarla soltanto online, ma l'87enne non sapeva come navigare nel web. È stato un carabiniere della stazione Chiaia a portargliela a casa

Ha telefonato ai carabinieri perché potessero aiutarlo. Ottantasette anni, del quartiere Pallonetto, un uomo da solo e con difficoltà a camminare ha chiesto aiuto al 12: il supermercato accettava prenotazioni esclusivamente online e lui non era capace di navigare su internet.

A quel punto il comandante della stazione carabinieri di Chiaia ha contattato l'anziano e effettuato l’ordine via web di quanto richiesto dall’uomo in difficoltà. La spesa gli è stata consegnata da un carabiniere della stazione di Chiaia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"I carabinieri del comando provinciale di Napoli continuano i controlli volti a far rispettare quanto imposto dal Governo per evitare il contagio - fanno sapere i militari - ma sono in prima linea anche nell‘assistenza al cittadino in difficoltà".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento