Il vicino non risponde, lei chiama carabinieri e 118: era morto

L'uomo era in un appartamento di via Santi Giovanni e Paolo nei pressi di piazza Carlo III

Un uomo, anziano, è stato trovato morto stamane nel suo appartamento di via Santi Giovanni e Paolo nei pressi di piazza Carlo III.

A ritrovare il cadavere è stata una vicina di casa. Preoccupata dal non averlo visto, ha iniziato a bussare alla sua porta senza ricevere risposta. Ha a quel punto avvertito i carabinieri e chiamato un mezzo del 118.

La tragica scoperta è stata fatta dai militari al loro arrivo: l'uomo giaceva senza vita ed a nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo da parte del personale medico.

Sul luogo sono stati predisposti i rilievi del caso volti ad accertare le cause del decesso. A riportare la notizia è il Meridiano.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Centro Storico, giovane accasciato in strada salvato da un passante

Torna su
NapoliToday è in caricamento