Il vicino non risponde, lei chiama carabinieri e 118: era morto

L'uomo era in un appartamento di via Santi Giovanni e Paolo nei pressi di piazza Carlo III

Un uomo, anziano, è stato trovato morto stamane nel suo appartamento di via Santi Giovanni e Paolo nei pressi di piazza Carlo III.

A ritrovare il cadavere è stata una vicina di casa. Preoccupata dal non averlo visto, ha iniziato a bussare alla sua porta senza ricevere risposta. Ha a quel punto avvertito i carabinieri e chiamato un mezzo del 118.

La tragica scoperta è stata fatta dai militari al loro arrivo: l'uomo giaceva senza vita ed a nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo da parte del personale medico.

Sul luogo sono stati predisposti i rilievi del caso volti ad accertare le cause del decesso. A riportare la notizia è il Meridiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

Torna su
NapoliToday è in caricamento