Anziano si accoltella alla pancia: in prognosi riservata

La prima ipotesi è che sembrerebbe un tentativo di suicidio. Due i tagli riscontrati con lesioni agli organi interni per cui è stato operato

È ricoverato in prognosi riservata il 71enne napoletano che stamattina avrebbe tentato il suicidio infliggendosi due coltellate all'addome. L'uomo è stato immediatamente soccorso dai sanitari del 118 che lo hanno portato all'ospedale San Paolo. L'anziano è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per sanare le lesioni provocate agli organi interni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I medici non hanno ancora sciolto la prognosi. Intanto sono arrivati gli agenti del commissariato di Pianura che stanno indagando sulla vicenda. La prima ipotesi è il tentativo di suicidio anche se nulla è escluso al momento così come non sono chiari finora i motivi del gesto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento