Anziana colta da malore salvata in extremis da una pattuglia della polizia

L'episodio è avvenuto la scorsa notte a San Giorgio a Cremano

Gli agenti di polizia del Commissariato San Giorgio a Cremano, la scorsa notte, hanno salvato una signora anziana in difficoltà. Erano impegnati in un servizio di controllo del territorio quando, in via Cappiello, hanno scorto la donna affacciata alla finestra del suo appartamento.

Colta da malore, l'anziana, di 82 anni, chiedeva con un filo di voce aiuto.

A quel punto i poliziotti si sono fermati ed avvicinati al portone, provando a tranquillizzarla. Le sue condizioni non le permettevano di aprire la porta di casa, così hanno contattato immediatamente il 118 ed i vigili del fuoco. Questi sono entrati dalla finestra del suo appartamento, hanno aperto la porta d'ingresso e permesso al personale medico di soccorrerla.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel frattempo gli agenti hanno recuperato un elenco di numeri di emergenza che la signora conservava vicino al telefono e, fortunatamente , ad uno di questi numeri ha risposto sua figlia la quale, avvisata dell’accaduto, è arrivata a casa della madre giusto in tempo per accompagnarla, con il personale sanitario, presso l’ospedale di Boscotrecase dove è stata ricoverata con codice rosso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel napoletano la spiaggia del sesso tra scambisti, la denuncia: "Succede di tutto"

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

  • Sirt, la dieta che fa perdere peso e migliora la salute

  • Maresciallo dei carabinieri si suicida in caserma: "Mi scuso con mia moglie e con l'Arma"

Torna su
NapoliToday è in caricamento