Antonio, il nipote 18enne del Boss delle Cerimonie: "Mi siete stati vicini, grazie"

Su Facebook: "Siete davvero in tanti e vi chiedo scusa se non riesco a rispondere a tutti"

"Non sono solito esternare i miei pensieri più profondi, le mie emozioni, i miei sentimenti, soprattutto su un social network; sento comunque il bisogno di ringraziare pubblicamente tutti coloro che in questi giorni con un semplice messaggio, una chiamata o una visita mi sono stati vicini. Siete davvero in tanti e vi chiedo scusa se non riesco a rispondere a tutti. In ogni caso, grazie per l'affetto dimostrato".

Così su Facebook Tobia Antonio Polese, Antonio Jr., il nipote di Don Antonio Polese che il pubblico del Boss delle Cerimonie ha imparato a conoscere e ad apprezzare negli ultimi tempi. Il giovane è stato protagonista in particolare di una puntata in cui ha festeggiato i suoi 18 anni a La Sonrisa prima di iniziare a collaborare nell'attività di famiglia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Cumana, arrivano i treni nuovi. De Gregorio: "In 18 mesi saremo al top"

    • Cronaca

      Svaligiò una gioielleria di Spaccanapoli frantumando la vetrina, arrestato un anno dopo

    • Cronaca

      Parte un colpo di fucile, 61enne lotta tra la vita e la morte: si indaga

    • Cronaca

      Colpo al racket: arrestate cinque persone a Marigliano

    I più letti della settimana

    • Scuole, in Campania si torna sui banchi il 14 settembre

    • Omicidio ad Afragola: si segue la pista dell'agguato camorristico

    • Sparatoria a Miano davanti all'ufficio postale: due morti

    • Tragedia sui binari: muore travolta da un treno della metropolitana

    • Agguato in una tabaccheria: uccisi padre e figlio

    • Ambulanza bloccata dalle auto parcheggiate: "Si muore per colpa degli incivili"

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento