Antonio, il nipote 18enne del Boss delle Cerimonie: "Mi siete stati vicini, grazie"

Su Facebook: "Siete davvero in tanti e vi chiedo scusa se non riesco a rispondere a tutti"

"Non sono solito esternare i miei pensieri più profondi, le mie emozioni, i miei sentimenti, soprattutto su un social network; sento comunque il bisogno di ringraziare pubblicamente tutti coloro che in questi giorni con un semplice messaggio, una chiamata o una visita mi sono stati vicini. Siete davvero in tanti e vi chiedo scusa se non riesco a rispondere a tutti. In ogni caso, grazie per l'affetto dimostrato".

Così su Facebook Tobia Antonio Polese, Antonio Jr., il nipote di Don Antonio Polese che il pubblico del Boss delle Cerimonie ha imparato a conoscere e ad apprezzare negli ultimi tempi. Il giovane è stato protagonista in particolare di una puntata in cui ha festeggiato i suoi 18 anni a La Sonrisa prima di iniziare a collaborare nell'attività di famiglia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Sanità in Campania, dossier dei Verdi sulle coperture dei vuoti d'organico

    • Politica

      Primo Maggio, concerto a Piazza Dante: l'iniziativa promossa da de Magistris

    • Green

      Raccolta differenziata, bene la Campania

    • Notizie SSC Napoli

      L'amarezza di Hamsik: "Dispiaciuto per il mio errore"

    I più letti della settimana

    • Tangenziale di Napoli, appalti truccati: 5 misure cautelari

    • Rubavano le auto parcheggiate nel centro commerciale: arrestati

    • Il dramma di Rosa: muore improvvisamente a 15 anni

    • Strage familiare in Svizzera: morti tre napoletani

    • "Ci sono tanti problemi, iniziamo a coprire le buche a Napoli"

    • Chi diffamerà Napoli sarà querelato. Giletti: "Iniziativa triste"

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento