Imprenditore rapito: chiesto riscatto di 5 milioni

Un riscatto di 5 milioni di euro è stato chiesto a Carlo Buglione, uno dei fratelli di Antonio, l'imprenditore rapito a Saviano, nel Napoletano

Le voci circa la richiesta di un riscatto per il rapimento di Antonio Buglione sarebbero confermate. La somma di 5 milioni di euro è stata chiesta a Carlo Buglione, uno dei fratelli di Antonio.

La richiesta è giunta attraverso una telefonata all'abitazione di Carlo Buglione che vive anche lui a Saviano. In seguito all'allarme ed alle ricerche avviate, i carabinieri hanno ritrovato in zona l'utilitaria del rapito.

In procura è stato indetto un vertice, mentre le forze dell'ordine indagano in tutte le direzioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Confael chiede tutela per la vigilanza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • "Smetta di fumare e metta la mascherina": in Circum passeggero manda capotreno in ospedale

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

Torna su
NapoliToday è in caricamento