Imprenditore rapito, clan e politici nel suo passato

Nel 1995 Buglione fu coinvolto insieme all'ex prefetto di Napoli Improta nell'indagine per irregolarità nella concessione delle autorizzazioni a istituti di vigilanza privata

Lecito chiedersi chi sia veramente Antonio Buglione, l'imprenditore rapito ieri sera a Nola. Anche perché, ora dopo ora, insieme alla richiesta di riscatto di 5 milioni di euro, emergono nuovi particolari circa la sua storia passata condita anche da clan camorristici e rapporti con uomini politici.

Nel 1995 Buglione fu arrestato per irregolarità nella concessione delle autorizzazioni a istituti di vigilanza privata nel napoletano. Nell'inchiesta rimasero coinvolti l'ex parlamentare Carmine Mensorio, poi suicidatosi e per il quale fu richiesto anche l'arresto, e l'ex prefetto di Napoli, Umberto Improta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E il capitolo camorra iniziò a venire fuori proprio dall'inchiesta sugli istituti di Vigilanza. Improta fu poi assolto con formula piena ma vide la sua carriera stroncata. Al momento dell'assoluzione, si disse abbandonato dallo Stato anche se ringraziò "un tribunale attento, magistrati di alta professionalità che hanno avuto la pazienza di ascoltare sia i miei difensori che me personalmente. Sulla base degli atti di accusa e stata esaminata la documentazione che io da sempre ho rivendicato come ha conferma della mia estraneità ed innocenza a qualsiasi tipo di fatto anomalo o commesso contro la legge".

Antonio Buglione è stato prelevato sotto casa da un commando

Dopo il rapimento la Confael chiede tutela per la vigilanza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

Torna su
NapoliToday è in caricamento