Attentato Brindisi, Notte dei Musei annullata a Napoli

Sospensione annunciata dal ministro dei Beni Culturali Lorenzo Ornaghi. Bandiera a mezz'asta sulla facciata di Palazzo San Giacomo

Notte dei Musei

Napoli si stringe intorno a Brindisi per l'attentato avvenuto davanti all’istituto professionale Morvillo Falcone che è costato la vita a Melissa Bassi, sedicenne di Mesagne, e ha causato il ferimento di almeno cinque compagne di scuola, tra cui Veronica Capodieci ora in gravi condizioni.

Bandiera a mezz’asta sulla facciata di Palazzo San Giacomo mentre il ministro dei beni culturali, Lorenzo Ornaghi, ha annunciato la sospensione della Notte dei Musei prevista per questa sera. In una nota del Mibac si legge: "Con il sofferto silenzio dei luoghi della cultura, si manifesterà, oltre che la condanna di ogni gesto di violenza, la sincera partecipazione al dolore della famiglia della vittima, di tutte le persone coinvolte nell’attentato, di tutta la città di Brindisi".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Napoletani scomparsi in Messico, indagati 33 elementi della polizia locale

  • Cronaca

    Viola la sorveglianza speciale, arrestato il boss dei Vollaro

  • Cronaca

    Baby gang contro pensionato ed il suo cane: pietre e colpi alla testa

  • Cronaca

    Frana in via Petrarca: colpite tre auto in sosta

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 26 febbraio al 2 marzo 2018

  • Scomparsi a Tecatitlan, giallo sui precedenti di Raffaele Russo: le accuse dal Messico

  • Brumotti torna nel rione Traiano: insulti e lancio di oggetti contro l'inviato di Striscia

  • Scomparsi in Messico, non si hanno più notizie di tre napoletani: cresce la paura

  • Non cadono nella truffa dello specchietto: giovane coppia viene aggredita

  • Napoletani scomparsi in Messico, il vice-governatore di Jalisco: "La polizia non è coinvolta"

Torna su
NapoliToday è in caricamento