Anniversario della Polizia, il questore: "Presto a Napoli centinaia di agenti"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

"Napoli, come Roma e Milano, diventerà una super Questura, il che significa che arriveranno presto centinaia di uomini in più". Antonio De Iesu, questore di Napoli, è intervenuto durante il 167esimo anniversario della Polizia, celebrato nel Maschio Angioino di Napoli. Una festa sporcata dall'omicidio di San Giovanni a Teduccio, periferia Est, che è diventato il tema centrale del giorno. "Ci sono stati ottimi risultati investigativi e abbiamo registrato una riduzione del 40 per cento delle uccisioni - prosegue De Iesu - però siamo di fronte a una camorra tentacolare. Si rigenera in maniera orizzontale, con gruppi sempre più giovani incuranti delle gerarchie". 

Le periferie della città si salvano, secondo il questore, sporcandosi le mani e vivendo da vicino il territorio: "Bisogna presidiare il territorio con ciò che abbiamo. Serve andare nelle scuole, fare prevenzione sociale, creare luoghi di aggregazione. Il malessere di alcuni quartieri è sensibile. Non basta chiedere solo più uomini. Tutti devono fare la propria parte". 

Potrebbe Interessarti

  • Donna nuda sale su un albero in Piazza Vittoria: sputa sui passanti | VIDEO

  • Cavani posta su Instagram un gol col Napoli, i tifosi: "Torna da noi"

  • Venezia, nave da crociera travolge battello, 4 feriti. "A Napoli sarebbe un disastro"

  • Concerto D'Alessio-D'Angelo rimandato, il video di scuse: "Avevamo litigato"

Torna su
NapoliToday è in caricamento