Esame aspiranti avvocati, a Napoli due candidati su tre fuori alla prima prova

Trend migliorato rispetto agli scorsi anni, ma resta altissima la percentuale di bocciati. Soltanto il 39,7% dei candidati, infatti, è riuscito a passare la prima prova

Esame avvocati

Momento decisivo per gli aspiranti avvocati partenopei. Dopo la prova scritta dello scorso dicembre, la Corte d'Appello sta procedendo con la pubblicazione dell'elenco di ammessi e non ammessi all'orale, con i candidati che possono verificare il loro risultato accedendo alla propria area riservata.

I risultati emersi su Napoli sembrano poco confortanti. Trend migliorato rispetto agli scorsi anni, ma resta altissima la percentuale di bocciati. Soltanto il 39,7% dei candidati, infatti, è riuscito a passare la prima prova, col rimanente 60 e più percento che non potrà partecipare all'esame orale.

L'anno scorso record di bocciati: "Una follia"

Le prove scritte si sono tenute nei giorni 11, 12 e 13 dicembre 2018 presso la sedi della Corte di Appello di Napoli, con la domanda di partecipazione all'esame che doveva essere presentata per via telematica entro il giorno 12 novembre 2018.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

  • Raffica di controlli al Rione Sanità: centinaia di persone identificate

  • Un Posto al Sole, anticipazioni: pesanti le accuse per Diego

Torna su
NapoliToday è in caricamento