“Alto impatto” ad Ercolano: arresti e denunce

In manette due 46enni di Napoli che hanno rubato all'interno di un ristorante. Fermo amministrativo per 19 scooter

Notte di controlli ad Ercolano per i carabinieri della compagnia di Torre del Greco che hanno messo a segno una serie di arresti e controlli. A cominciare dall'arresto di due 46enni di Napoli, fermati dopo aver rubato all'interno di un ristorante. I due ladri avevano portato via un televisore, 68 bottiglie di vino e alcuni strumenti della cucina. Erano riusciti ad entrare all'interno del locale grazie ad alcuni oggetti utilizzati per lo scasso ritrovati poi all'interno dell'auto utilizzata per arrivare sul posto.

I militari hanno poi continuato il servizio di controllo del territorio che ha portato anche alla denuncia di un uomo che deteneva ai fini di spaccio 10 grammi di hashish, un altro che aveva installato una sirena sulla propria vettura mentre un altro girava con un coltello sull'auto. Fermo amministrativo anche per 19 scooter.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

Torna su
NapoliToday è in caricamento