Protezione Civile, neve e vento: allerta meteo prolungata fino a domenica

Forti raffiche di vento previste e gelo con possibili nevischi

Crolli oggi a Napoli e provincia

La Protezione Civile della Regione Campania ha prorogato l'allerta meteo fino alle 24 di domenica. Le previsioni sono di forti venti nordorientali, mare agitato al largo e lungo le coste esposte. Sono possibile mareggiate.

Il vento soffia a Napoli con una velocità tra i 40 ed i 60 km all'ora e fino a 70 km sulle montagne e nelle zone interne della regione. Numerose richieste di intervento per caduta di alberi sono giunte al centrali dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Napoli. Non si segnalano, per ora, feriti.

Danni e segnalazioni

Molti danni si stanno registrando dalle prime ore di stamani a causa delle avverse condizioni meteo che hanno indotto l’Amministrazione comunale a chiudere le scuole i parchi ed i cimiteri cittadini. Il Comitato operativo di Palazzo San Giacomo coordinato dal Sindaco de Magistris con l'assessore Clemente è riunito permanentemente e  rinnova il pressante invito alla cittadinanza a limitare gli spostamenti solo nei casi strettamente necessari.

La Protezione Civile del Comune e la Polizia Locale, con il personale del Verde pubblico, delle squadre tecniche della Napoli Servizi, di Anm, di Citelum e dei gruppi volontari di Protezione Civile, sono da ore a presidiare le zone più colpite: si registrano cadute di alberi ai Colli Aminei, Miano, via provinciale delle Brecce, discesa Coroglio, Bagnoli e  nei cimiteri di Pianura, Soccavo e Secondigliano. Nell’area mercatale di via Ausilio ci sono cadute di calcinacci dai fabbricati, come in Piazza Dante. Antenne pericolanti in Via Acquaviva e via Sant'Alfonso dei Liguori. Un albero a basso fusto è caduto su auto in sosta in via Sibilia a Bagnoli ed è chiuso vico Duchesca per caduta vetri. Un tabellone pubblicitario è crollato a causa del vento sul tetto del deposito bus Garibaldi Corso Arnaldo Lucci. Alcune recinzioni abbattute in via Marina. Una persona anziana è stata sfiorata dalla caduta di un albero mentre circolava in auto in via Miranda a Ponticelli ed è stata trasportata precauzionalmente in ospedale per alcuni controlli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Lutto nel mondo della medicina napoletana, muore improvvisamente Paolo Mercogliano

  • Sacchi: "Nella difesa del Napoli solo Di Lorenzo si muove in modo organico e sinergico"

Torna su
NapoliToday è in caricamento