Alleanza di Secondigliano, ancora arresti: un affiliato era in Repubblica Ceca

Identificato e arrestato Francesco Manzo, 45enne ritenuto affiliato al gruppo criminale che nei giorni scorsi ha visto 126 esponenti ammanettati. Il 45enne è in attesa di estrazione

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli, col supporto del “Fast Team” della polizia ceca ed il coordinamento del servizio di cooperazione internazionale della Divisione S.I.RE.N.E., hanno localizzato in Repubblica Ceca Francesco Manzo, un 45enne affiliato al gruppo criminale denominato “Alleanza di Secondigliano”. Sfuggito alla cattura nel maxi blitz del 26 Giugno scorso, Manzo è stato arrestato e tradotto in un penitenziario ceco in attesa dell’estradizione.

Potrebbe interessarti

  • Dieta: 7 alimenti che credi facciano dimagrire e invece fanno ingrassare

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Ancelotti furioso al Franchi, voci di esonero per Sarri: inizio col botto in Serie A

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Torna su
NapoliToday è in caricamento