Alleanza di Secondigliano, ancora arresti: un affiliato era in Repubblica Ceca

Identificato e arrestato Francesco Manzo, 45enne ritenuto affiliato al gruppo criminale che nei giorni scorsi ha visto 126 esponenti ammanettati. Il 45enne è in attesa di estrazione

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli, col supporto del “Fast Team” della polizia ceca ed il coordinamento del servizio di cooperazione internazionale della Divisione S.I.RE.N.E., hanno localizzato in Repubblica Ceca Francesco Manzo, un 45enne affiliato al gruppo criminale denominato “Alleanza di Secondigliano”. Sfuggito alla cattura nel maxi blitz del 26 Giugno scorso, Manzo è stato arrestato e tradotto in un penitenziario ceco in attesa dell’estradizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel calcio a 5 napoletano, si è spento l'ex portiere della Nazionale Antonio Capuozzo

  • Madre e figlia dormono in auto, l'appello: "Non hanno più soldi. Sono da mesi in queste condizioni"

  • Scontro treni Metro Linea 1, feriti trasportati in ospedale

  • Lutto a Pianura: si è spento il poliziotto Gaetano Senarcia

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

  • Le imprese cercano 31mila dipendenti in provincia di Napoli, ma non riescono a trovarli

Torna su
NapoliToday è in caricamento