Allarme bomba in piazza Bovio, trolley sospetto all'esterno della stazione Università

Sul posto i carabinieri che hanno cinturato l'area. Si attende l'arrivo degli artificieri

Il trolley sospetto, foto Sbrizzi

Allarme bomba a piazza Bovio: i carabinieri hanno cinturato la zona intorno alle 16. A destare sospetti è un trolley di colore rosso apparso all'uscita della stazione Metro Linea 1 "Università".

Si attende in questi minuti l'arrivo degli artificieri. Intanto il traffico veicolare della zona, in un primo momento fortemente rallentato - soprattutto su Corso Umberto - sta a mano a mano ritornando nella normalità: i militari hanno riaperto la piazza al passaggio delle vetture.

Il video dell'intervento delle forze dell'ordine

Aggiornamento 16.40: La situazione pare essere meno preoccupante rispetto ai primi minuti in cui è stato dato l'allarme. Sembrerebbe che la borsa appartenga ad una donna, che le forze dell'ordine sono riuscite a contattare perché possa recuperarla. Per precauzione gli artificieri sono comunque in arrivo in piazza Bovio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rissa in una discoteca in Spagna, giovane in grave condizioni. Napoletani in manette

  • Notizie SSC Napoli

    Serie A, il Napoli chiude il campionato a bocca asciutta: 3-2 a Bologna

  • Incidenti stradali

    Incidente in moto per lo speaker del San Paolo Decibel Bellini: "Sto bene, tranquilli"

  • Cronaca

    Emozione per il varo della nave Trieste a Castellammare, presente anche il Presidente Mattarella

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Elezioni Europee 2019: tutte le liste e i candidati Italia Meridionale

  • Tangenziale, tir si ribalta: code per 7 km

  • Upas, Davide Devenuto (Andrea) potrebbe lasciare la soap: "Non è semplice..."

  • "Portiamo Messi al Napoli. Tu la trattativa e io gli sponsor": l'invito del manager a De Laurentiis

  • Dramma in strada: ragazzo muore davanti agli occhi dei passanti

Torna su
NapoliToday è in caricamento