Corrente "a scrocco" per alimentare il locale: arrestato il titolare di un bar

Allacciamento abusivo alla linea elettrica pubblica di Volla, stimato un furto di energia per 58.000 euro circa. L'uomo è accusato di furto aggravato

I Carabinieri dell’aliquota radiomobile di Torre del Greco, con il supporto di personale dell’Enel, hanno scoperto che il titolare di un bar di Volla aveva realizzato un allacciamento abusivo alle linea pubblica, alimentando “a scrocco” il locale.

La società di fornitura stima un furto di energia per 58.000 euro circa. I militari hanno arrestato il barista per furto aggravato. L'uomo, un 43enne di Volla già noto alle forze dell'ordine, è ai domiciliari in attesa di rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Si torna a sparare in città: uccisa pregiudicata a San Giovanni a Teduccio

  • Cronaca

    "Era un bellissimo ragazzo": Giuseppe muore a 32 anni dopo un incidente

  • Politica

    Gomorra IV, il consigliere municipale dice 'no' alla serie tv: "Basta lucrare su Napoli"

  • Cronaca

    Vittorio Brumotti aggredito ancora a Napoli: immagini "tremende"

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 22 al 26 gennaio 2018

  • Paura sulla Tangenziale, fatta evacuare la galleria: auto esplosa

  • Calciomercato Napoli gennaio 2018: trattative, acquisti, cessioni

  • Da Gomorra al kolossal Britannia: Fortunato Cerlino "rinasce" su Sky

  • Trovato morto in casa, Quartieri Spagnoli in lutto per Francesco: "Riposa in pace O' Ninnone"

  • Tragedia all'ospedale San Paolo: giovane si lancia dalla finestra e muore

Torna su
NapoliToday è in caricamento