Corrente "a scrocco" per alimentare il locale: arrestato il titolare di un bar

Allacciamento abusivo alla linea elettrica pubblica di Volla, stimato un furto di energia per 58.000 euro circa. L'uomo è accusato di furto aggravato

I Carabinieri dell’aliquota radiomobile di Torre del Greco, con il supporto di personale dell’Enel, hanno scoperto che il titolare di un bar di Volla aveva realizzato un allacciamento abusivo alle linea pubblica, alimentando “a scrocco” il locale.

La società di fornitura stima un furto di energia per 58.000 euro circa. I militari hanno arrestato il barista per furto aggravato. L'uomo, un 43enne di Volla già noto alle forze dell'ordine, è ai domiciliari in attesa di rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Bagnoli

      Movida violenta a Bagnoli, accoltellati due ragazzi in una rissa

    • San Giovanni a Teduccio

      Boato nella notte a San Giovanni, bomba davanti al bar degli universitari

    • Cronaca

      Trapianti al Monaldi, la protesta dei genitori: "Deve intervenire De Luca"

    • Cronaca

      Ventiseienne accoltellato per motivi passionali: arrestate due persone

    I più letti della settimana

    • Il dramma di Rosa: muore improvvisamente a 15 anni

    • Strage familiare in Svizzera: morti tre napoletani

    • "Ci sono tanti problemi, iniziamo a coprire le buche a Napoli"

    • Ruba "Gratta e vinci" nella tabaccheria caprese dei vip: arrestato

    • Edenlandia, ci siamo: "Riapertura a breve con un evento importante"

    • “C'è uno straniero col mitra”: pomeriggio di psicosi a Fuorigrotta

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento