Alimenti non tracciabili, scatta il sequestro

I carabinieri sono entrati in azione in un esercizio commerciale di piazza Capuana

Gli alimenti sequestrati

Un sequestro amministrativo di 28 confezioni di alimenti, privi di indicazioni per la tracciabilità del prodotto o per individuarne il fornitore o le imprese alle quali sarebbero stati forniti, è stato portato ieri a termine in un esercizio commerciale di piazza Capuana.

Ad entrare in azione, i carabinieri del nucleo investigativo di polizia ambientale, agroalimentare e forestale di Napoli, impegnati in un servizio di verifica alla filiera agroalimentare di prodotti provenienti da paesi extra europei.

L'esercente è stato multato per un totale di 4mila e 500 euro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lieto fine per Noemi, prognosi sciolta: la bimba ferita a piazza Nazionale è fuori pericolo

  • Cronaca

    Maestra investita in prognosi riservata, caccia al pirata

  • Attualità

    BBC World News nella redazione di NapoliToday: focus su criminalità e politica

  • Cronaca

    Muore soffocato da un pezzo di pizza: inchiesta in ospedale

I più letti della settimana

  • Tina Colombo non è più incinta: "Purtroppo ho perso il bambino"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Si lancia dal ponte della tangenziale e muore a piazza Ottocalli

  • Piogge e temporali su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Incidente stradale in via Diocleziano: un morto e tre feriti

Torna su
NapoliToday è in caricamento