Il piccolo Alex è guarito: arriva l'annuncio 4 mesi dopo l'intervento

Lo ha dichiarato l'oncoematologo dell'ospedale Bambino Gesù, che aveva portato a termine il trapianto di midollo. Per il bambino si erano mobilitate centinaia di persone in tutta Italia

(Alex Montresor)

Franco Locatelli, oncoematologo dell'ospedale Bambino Gesù, ha annunciato che il piccolo Alex Maria Montresor, affetto da una rara malattia genetica (Linfoistiocitosi emofagocitica), è guarito. Quattro mesi dopo il trapianto di midollo arriva la notizia che rende felici le tantissime persone che, nei mesi scorsi, si erano mobilitate in tutta Italia rispondendo all'appello dei genitori. 



Alex rientrerà ora in Inghilterra, dove vive con i suoi genitori. La notizia è riportata da Today. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento