Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Alessandra Madonna, padre a processo per stalking: "Vogliono i soldi, vergogna"

 

Nella notte tra il 7 e l'8 settembre 2017 moriva Alessandra Madonna, una ragazza di 24 anni di Mugnano. Il primo grado di giudizio ha stabilito che a ucciderla è stato l'impatto con l'automobile guidata dall'ex compagno, Giuseppe Varriale. Omicidio stradale, recita la sentenza: quattro anni di reclusione per il giovane a fronte dei trenta chiesti dall'accusa, che sostiene la tesi dell'omicidio volontario.

Nei prossimi mesi comincerà l'appello. Intanto, parallelamente, va avanti anche un altro processo che vede coinvolte la famiglia di Alessandra e quella di Varriale. Nel gennaio 2018 viene denunciato per stalking Vincenzo Madonna, padre della giovane. “Mi hanno accusato di essere andato spesso davanti alla loro abitazione e di averli minacciati – afferma – dicono che sono stati costretti a cambiare le loro abitudini. Ma la verità è che io sono stato lì solo perché è il luogo dove è morta mia figlia”.

Per due volte l'udienza è stata rinviata per l'assenza dei Varriale. Ma l'avvocato della famiglia ha comunicato che si sarebbero costituiti parte civile. “Io ho perso Alessandra e loro mi chiedono i soldi? - si domanda Vincenzo – Io so che i familiari di Giuseppe non c'entrano nulla con la sua morte. Non ho mai fatto loro telefonate, ne seguiti, ne perseguitati”. Vincenzo Madonna è pronto ad affontare sia il secondo grado per l'omicidio di Alessandra che il suo processo per stalking.

“E' una vergogna – si sfoga – In un anno e mezzo i Varriale non mi hanno mai detto nemmeno una parola di solidarietà. Ho messo uno striscione per mia figlia nel luogo in cui è morta ed è stato strappato. Ho affisso dei volantini contro la violenza sulle donne e sono stati strappati. Perché questo accanimento nei confronti di Alessandra? Continuano a ucciderla ogni volta. Avrebbero potuto partecipare al processo e basta. Ma hanno voluto costituirsi parte civile e chiedere addirittura un risarcimento”.

Potrebbe Interessarti

  • Tromba d'aria in spiaggia, panico tra i bagnanti: ci sono feriti|VIDEO

  • Temporale estivo su Napoli |VIDEO

  • Tromba d'aria in spiaggia, un testimone: "C'era il panico. Abbiamo visto una nuvola nera" |VIDEO

  • Ginevra, uccisa da suo padre: la disperazione della madre Agnese | VIDEO

Torna su
NapoliToday è in caricamento