Pozzuoli, aggredito un giornalista durante un match di Eccellenza

Durante l'incontro di calcio tra Puteolana e Giugliano

“Daspo per il dirigente della Puteolana e per il collega che lavora nello staff della squadra che hanno insultato e minacciato il telecronista di TeleClubItalia Alberto Cuomo”. È quanto chiede il Sindacato unitario giornalisti della Campania in seguito a quanto avvenuto domenica scorsa allo stadio di Pozzuoli, durante il match Puteolana-Giugliano, valevole per il campionato di Eccellenza.

Cuomo è stato insultato durante tutta la partita e alla fine dell’incontro gli è stato impedito fisicamente di raggiungere le squadre per raccogliere le interviste del dopo partita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Un comportamento non tollerabile, anche perché non arriva dai soliti facinorosi, ma da parte di componenti delle società sportive – afferma il segretario del SUGC, Claudio Silvestri – . Invitiamo il presidente della squadra a prendere provvedimenti nei confronti dei propri dirigenti. Dovere delle forze dell’ordine, invece, è identificare queste persone e prendere i giusti provvedimenti. Per il collega partirà anche una denuncia al consiglio di disciplina dell’ordine”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Lettera ai figli dopo la morte: "Quando la leggerete non ci sarò più"

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • Scossa di terremoto nella notte: preoccupazione nell'area flegrea

Torna su
NapoliToday è in caricamento