Galleria Umberto, depredato dopo un solo giorno l'albero di Natale

Era stato posizionato ieri mattina, tra i migliori auspici. Oggi l'amara scoperta annunciata dal consigliere regionale dei Verdi. E qualcuno commenta augurandosi la morte per i ragazzini che hanno rubato l'albero

foto E.Esposito

Neanche il tempo di posizionarlo che stamattina dell'albero in Galleria Umberto I non restavano che poche foglie, un po' di terreno e il vaso rovesciato al suolo. L'iniziativa del bar Gambrinus e dei Verdi ha avuto evidentemente poco successo. Una sfida costantemente persa, negli scorsi anni tra il commerciante Barbaro e i ragazzini che cercano legna per il 'cippo di Sant'Antonio', quest'anno dal sodalizio tra Verdi e Gambrinus e gli stessi ragazzini, un po' più grandi.

Non è durato che poche ore "l'albero dei desideri", come era stato battezzato ieri. Stamattina a dare l'annuncio della prematura scomparsa del vegetale è stato il consigliere Francesco Emilio Borrelli, che ha allegato le foto della Galleria Umberto con le ultime tracce dell'albero. Tra i commenti sotto la foto, alcune persone invocano la pena di morte per i ragazzi che hanno rubato l'albero. Francamente, ci sembra eccessivo. 

Albero dei desideri vandalizzato (3)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

Torna su
NapoliToday è in caricamento