Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Agguato piazza Nazionale, i testimoni: "Dopo gli spari abbiamo visto la bimba ferita"

 

C'è anche una bambina di quattro anni tra i feriti nell'agguato di piazza Nazionale. Gli altri due sono il pregiudicato Salvatore Nurcaro, probabilmente l'obiettivo del raid, e una donna che era in automobile. Una sparatoria in pieno giorno in una delle piazza più trafficate della città. Paura tra i passanti, soprattutto nei pressi del bar Elite, all'incrocio con via Acquaviva. I testimoni raccontato degli spari, almeno otto, e delle urla che si sono sentite subito dopo. "Mi sono nascosto sotto al bancone - spiega il titolare del bar - è durato tutto pochissimo. Poi sono uscito e ho visto la bambina ferita a una spalla".   

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento