Violenze negli ospedali napoletani, aggrediti una dottoressa ed un vigilante

Doppia violenza, all'Ospedale del Mare e al San Giovanni Bosco, nel giro di poche ore

Doppia violenza nel giro di poche ore tra le mura ospedaliere napoletane. Le aggressioni, rispettivamente ai danni di una dottoressa e di una guardia giurata, sono avvenute all'Ospedale del Mare e al San Giovanni Bosco.

Nel primo caso – come denunciato dall'associazione Nessuno tocchi Ippocrate – i parenti di una donna, ricoverata in pronto soccorso, avrebbero malmenato una dottoressa che visitava la loro congiunta. Secondo loro avrebbe atteso troppo tempo. “La dottoressa – scrive l'associazione – scesa dal reparto per visitare la donna, è stata violentemente aggredita dai familiari. Alla paziente era stato attribuito un codice di minore gravità , quindi ha dovuto attendere che si liberasse il medico del reparto per la visita specialistica”.

L'altra aggressione è avvenuta perché i parenti di un ricoverato pretendevano di fargli visita fuori orario e senza autorizzazione. Prima hanno ignorato l'invito a ripresentarsi negli orari dedicati all'ingresso dei familiari, poi in tre hanno insultato la guardia giurata e l'hanno presa a calci e pugni. Sono stati bloccati e identificati dalle forze dell'ordine. La guardia è stata refertata con tre giorni di prognosi nella stessa struttura ospedaliera.

Potrebbe interessarti

  • Tartarughe d'acqua: fuorilegge dal 31 agosto

  • Filumena Marturano è veramente esistita e abitava in Vico San Liborio

  • Smettere di fumare: tutti possono farlo. Ecco come

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Mezze maniche cremose ai pistacchi: primo velocissimo e goloso

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • ANTEPRIMA - Don Balon: "Il Real offre al Napoli Nacho e James per Koulibaly"

Torna su
NapoliToday è in caricamento