Tenta di salvare due giovani dal pericolo dei fuochi d'artificio: aggredito

La denuncia su Facebook

"Il responsabile della Aeop Sant'Antimo è stato aggredito per aver richiamato due persone, che sono transitate tra i fuochi d'artificio presenti in strada e pronti ad esplodere all'inizio di una kermesse dedicata proprio ai fuochi pirotecnici, come denunciato sul gruppo Facebook "Sei di Sant'Antimo se".

Ampia la solidarietà per l'interventi dell'uomo. Ecco uno dei commenti che racchiudono al meglio quanto accaduto: "Nella festa e nelle giostre passavano con i motorini anche ad una velocità abbastanza elevata per essere in mezzo alla folla senza rendersi conto del rischio che correvano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Coronavirus cinese: le istruzioni del Ministero della Salute

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Droga e bombe nascoste nel magazzino: arrestato 26enne napoletano

  • "Non voglio andare al Loreto Mare, portatemi al Cardarelli": paziente prende a testate l'autista del 118

Torna su
NapoliToday è in caricamento