Trentenne ubriaco si ferma con la macchina in autostrada, poi aggredisce i poliziotti

L'uomo, 36 anni, è sceso dall'auto in forte stato d'agitazione. Risultato positivo all'alcoltest, è andato su tutte le furie e ha aggredito i poliziotti

Ieri gli agenti della sottosezione Polizia Stradale Napoli Nord hanno arrestato S. M., 36enne di Sant’Anastasia per il reato di violenza e minaccia a pubblico ufficiale, lesioni e rifiuto dell’accertamento alcolemico.  I poliziotti sono stati allertati dalla Sala Operativa autostradale che aveva segnalato, al km 11 del tratto Autostradale A16 del comune di Marigliano, un’autovettura Fiat Punto presumibilmente in avaria con a bordo una persona.

Gli agenti, giunti immediatamente sul posto, hanno individuato il veicolo segnalato e hanno proceduto al controllo del conducente, il quale, sceso dall’autovettura, è apparso subito agitato. Il 36enne barcollava ed emanava un forte alito vinoso, per cui è stato sottoposto alla prova preliminare dell’alcolblow che dava esito positivo, confermato dalla prima prova dell’alcoltest. 

Mentre gli agenti hanno proceduto alla seconda prova alcolemica, il 36enne è andato in escandescenza assalendoli verbalmente e fisicamente. Successivamente, mentre era seduto in macchina, ha chiuso lo sportello con violenza, tanto da chiudere il braccio di uno degli agenti tra la portiera stessa ed il montante, procurandogli lesioni guaribili in 5 giorni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

S.M. è stato arrestato ed è  in attesa della celebrazione del rito per direttissima, previsto per stamani. Inoltre gli agenti hanno proceduto al ritiro immediato della patente di guida e al sequestro dell’autovettura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento