"Guardate come rubano lo stipendio": infermieri aggrediti verbalmente in piazza

I fatti sarebbero accaduti questa mattina in piazza Garibaldi, mentre gli infermieri della postazione Ascalesi cercavano di rincasare dopo la notte. A urlare "Vi facciamo licenziare" sarebbero stati alcuni mercanti della Maddalena

Questa mattina l’equipaggio della Cicogna (postazione 118 Ascalesi) come di consueto ha marcato il cartellino per rientrare nelle proprie abitazioni. Durante il tragitto a piedi verso la stazione centrale alcuni commercianti del mercato della Maddalena (piazza Garibaldi) avrebbero iniziato ad inveire verso l’autista e l’infermiere esclamando: "Guardate come rubano lo stipendio". L'aggressione verbale è riportata dal gruppo 'Nessuno Tocchi Ippocrate', associazione in difesa del personale sanitario che opera a bordo delle ambulanze. Secondo quanto riportato, i sanitari avrebbero proseguito lungo il loro tragitto, noncuranti delle ingiurie ricevute, alle quali si sarebbe aggiunta una minaccia: "Vi stiamo facendo il video con il cellulare, vi facciamo licenziare, ladri".

"L’associazione Nessuno Tocchi Ippocrate ritiene giusto pubblicare questa triste vicenda, e la annovera tra le aggressioni, per evidenziare che c’è un odio ingiustificato nei nostri confronti che ha radici in una ignoranza di pochi (poveri) esseri umani": si conclude così il comunicato dell'associazione. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Raffica di overdose in pochi minuti: paura al Loreto Mare

Torna su
NapoliToday è in caricamento