Castellammare, agguato in pieno centro: imprenditore colpito alla schiena

L'episodio è avvenuto nel tardo pomeriggio, in via Roma. La vittima è un 52enne, noto commerciante della città. Poco prima avrebbe avuto una discussione. Poi è stato raggiunto da due persone a bordo di uno scooter, uno di loro ha fatto fuoco

(foto di repertorio)

Paura a Castellammare di Stabia: in pieno centro un uomo a bordo di uno scooter ha fatto fuoco, colpendo un imprenditore 52enne alla schiena. La vittima dell'aggressione a mano armata è un noto commerciante del centro di Castellammare: l'uomo è stato trasportato all'ospedale San Leonardo, ma non è in pericolo di vita. Sul posto sono giunte immediatamente le forze dell'ordine ma i due malviventi (l'uomo che ha sparato e un complice che guidava lo scooter) sono fuggiti. Secondo una prima ricostruzione, poco prima dell'episodio il 52enne avrebbe avuto una violenta discussione con gli stessi due giovani protagonisti dell'agguato. 

Tra la folla di via Roma - piena di persone per lo shopping serale - si è scatenato il fuggi fuggi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Schianto su corso Campano, sbalzati dallo scooter: paura per due ragazzi

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

Torna su
NapoliToday è in caricamento