Borrelli insultato e aggredito: "Mi hanno anche distrutto il telefonino"

"Ormai la legalità il alcune zone è completamente scomparsa"

Telefonino rotto

"Ennesima aggresssione da parte di due energumeni che prima mi hanno insultato, poi mi hanno messo le mani addosso e infine mi hanno distrutto il cellulare", è quanto denunciato e documentato in un video dal consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli.

L'aggressione è avvenuta in via Pasquale Scura, a poche centinaia di metri dalla Pignasecca. “Ormai la legalità il alcune zone è completamente scomparsa. Gli aggressori fermati dalla Polizia e denunciati sostengono addirittura che chi vuole girare per i Quartieri deve chiedere a loro il permesso e che il camorrista è solo uno che vuole fare la sua vita".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Madre e figlia dormono in auto, l'appello: "Non hanno più soldi. Sono da mesi in queste condizioni"

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Scontro treni Metro Linea 1, feriti trasportati in ospedale

  • Lutto a Pianura: si è spento il poliziotto Gaetano Senarcia

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

Torna su
NapoliToday è in caricamento