Centro Storico, baby gang aggredisce un 50enne con calci e pugni

L'aggressione è avvenuta nella tarda serata di sabato in Largo Giusso. La vittima è stata medicata all'Ospedale Pellegrini

Nuovo episodio di violenza al Centro Storico di Napoli nel fine settimana. Un uomo di 50 anni, nella tarda serata di sabato, è stato aggredito in Largo Giusso da una baby gang di ragazzini.

L'uomo - come riferisce Il Mattino - stava scaricando delle bibite, quando è stato preso di mira da un gruppo di giovanissimi, che hanno cominciato a rubarne alcune. Il 50enne ha intimato ai ragazzini di smetterla, ma questi hanno cominciato ad aggredirlo con violenza, colpendolo con calci e pugni e lasciandolo tramortito a terra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato soccorso dai Carabinieri che lo hanno trasportato all'ospedale Pellegrini, dove è stato medicato con una prognosi di 30 giorni per i violenti traumi contusivi riportati ed una frattura all'orbita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Schianto su corso Campano, sbalzati dallo scooter: paura per due ragazzi

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

Torna su
NapoliToday è in caricamento